Chi siamo

La Golden Laundry nasce ed inizia l’attività di lavanderia industriale nel 1998, nell’arco di pochi anni, gli spazi produttivi e gli uffici vedono operare la Golden Laundry su una superficie di 12.000 Mq. di cui circa 3.000 Mq. utilizzati per produzione e magazzini e oltre 350 Mq. di uffici. Sin da subito la qualità dei prodotti offerti e la sicurezza sul luogo di lavoro sono stati i primi obiettivi che l’azienda si è posta, in tal senso sono stati raggiunti ottimi risultati che hanno consentito di conseguire le certificazioni di Qualità UNI EN ISO 9001:2015 e la certificazione UNI EN 14065:2016 (assicura la qualità microbiologica del lavaggio del tessile), della certificazione RABC (per la biocontaminazione del tessile).
La crescita del fatturato e lo sviluppo tecnologico vedono la Golden Laundry come una delle più grandi realtà industriali dell’alto casertano e tra le prime lavanderie industriali della Campania. Lo stabilimento è ubicato a pochi Km. da Caserta e da Napoli e il servizio Golden Laundry “veste” quotidianamente migliaia di dipendenti a lavoro presso diverse fabbriche discolcate nelle regioni del Sud Italia.

Con l’emergenza Sanitaria da Covid-19 del 2020 e con la difficoltà di reperire sul mercato di mascherine per far fronte alle nuove esigenze, la Golden Laundry ha riconvertito il reparto di manutenzione del tessile ed inizia una produzione di Maschere Facciali ad uso comune, in tessuto riutilizzabile e lavabile fino a 50 volte. La prima produzione di mascherine è stata rivolta alla comunità in cui insiste lo stabilimento, donandole a chi ne facesse richiesta e chi ne avesse bisogno, successivamente con l’aumentare della domanda si è pensato di avviare una produzione industriale avendo consapevolezza che l’uso della mascherina sarà necessaria per un periodo di tempo piuttosto lungo ed è anche per questo che un’attenta analisi dei costi ed una scelta aziendale sana e seria ha imposto il prezzo di vendita della stessa contenuto ed accessibile a tutti.